MATERA: I SASSI, IL NATURALISMO E IL BAROCCO.

Durata: h 3:20 Difficoltà: Semplice

E’ il più esaustivo percorso guidato di approfondimento storico, disponibile a Matera, in grado di fornire una maggiore ed esauriente conoscenza delle bellezze artistiche della città dei Sassi. In alternativa al tour classico (I Sassi di Matera), questo secondo itinerario si prefigge di completare la conoscenza del centro storico della città, ampliando il tour del Sasso Caveoso, con l’approfondimento della produzione artistica materana negli anni del tardo naturalismo e del barocco. Il percorso include, oltre al Sasso Caveoso (vedi itinerario “Visita i Sassi di Matera”), la visita del nucleo medievale della città, la Civita con la Cattedrale romanica, riaperta dopo 13 anni di restauro, dell’area cinquecentesca della città con la piazza e il Palazzo del Sedile, del rinnovamento urbano di epoca settecentesca con le chiese barocche del Purgatorio e di San Francesco d’Assisi e della panoramica conclusiva sul Sasso Barisano, l’altro storico rione della città di Matera. Il percorso si snoda tra vicoli, caratteristici vicinati e scorci panoramici, alla scoperta di quel volto inedito della città ancora tutto da esplorare.

EMERGENZA COVID-19
MISURE DI SICUREZZA ADOTTATE:

Uso gratuito di apparecchio radio ricevente con auricolare usa e getta

Verrete forniti gratuitamente di apparecchio radio ricevente, debitamente sanificato, con auricolare sigillato (usa e getta), in modo da garantire il più possibile il distanziamento fisico tra ogni partecipante inclusa la guida.

Uso della mascherina

Finchè sarà ritenuto necessario, l’uso della mascherina è obbligatorio durante lo svolgimento del tour, in quanto non sempre è possibile garantire il distanziamento, soprattutto nei luoghi chiusi e quando ci sono altri gruppi vicini.

I gruppi a raccolta saranno composti di massimo 10 partecipanti

Il numero di partecipanti ammessi nei gruppi a raccolta, non è regolamentato da nessun provvedimento nazionale nè regionale, tuttavia riteniamo che il numero di 10 partecipanti (adeguatamente distanziati grazie all’uso di radioguide in dotazione) sia sufficiente a garantire la sicurezza dei partecipanti. A causa di questo vincolo numerico siamo costretti a conteggiare come paganti anche i minorenni (in quota piena o ridotta, in base all’età). Rimane comunque la possibilità di opzionare tour privati.
blog comments powered by Disqus