TURSI – ALIANO – CRACO

Durata: intera giornata

Accomunati dallo straordinario paesaggio dei calanchi, Tursi, Aliano e Craco raccontano un territorio antico, tradizioni arcaiche dalle magiche atmosfere incantate quasi fiabesche che persino i solchi di argilla sembrano narrare. Un paesaggio malinconico e sofferente è quello dei calanchi che al sole sgretolandosi si trasformano e con la pioggia ridisegnano nuovi eppure immutabili scenari. Frutto di una recente riscoperta, grazie anche alle numerose produzioni cinematografiche, i tours della collina materana sono una novità per gli amanti dei paesaggi eterni.

 

Tursi

Passeggiando attraverso i caratteristici vicoli della Rabatana, l’antico quartiere arabo di Tursi, sarà facile ammirare la sontuosa Chiesa barocca di Santa Maria Maggiore da cui si apre uno straordinario panorama verso la vallata. A pochi chilometri di distanza, è d’obbligo una sosta al santuario di Anglona, splendido esempio di architettura medievale risalente all’XI secolo che conserva ancora intatto un ciclo pittorico di grande pregio.

Aliano

Nel pomeriggio passeggiata ad Aliano con visita alle caratteristiche “case con gli occhi” fino a raggiungere la casa Museo di Carlo Levi.

Craco

Durante il rientro una breve sosta sarà dedicata al paese fantasma Craco. Dolente e suggestivo il borgo di antichissima origine, sorge spettrale inerpicato  sul colle che domina la valle del Cavone. Passeggiando tra i ruderi dell’antico abitato, osservando la torre normanna del castello sulla cima del borgo, sarete colti da una forte emotività data dalla suggestione spettrale del posto in cui il tempo si è fermato inesorabilmente.


DETTAGLI:

Tursi

  • Cattedrale
  • Il quartiere arabo della Rabatana
  • Santa Maria Maggiore, affreschi, tele, paliotti, trittico la Madonna della Cona
  • Cripta ipogea con presepe architettonico del XVI sec
  • Santa Maria d’Anglona

Segue:

Pausa pranzo (degustazione o pranzo in ristorante su richiesta)

Aliano

  • Passeggiata tra i vicoli con le case con gli occhi
  • Casa museo di Carlo Levi, video proiezione
  • Museo della civiltà contadina
  • Pinacoteca (esposizione dei disegni e delle fotografie del pittore torinese, maschere cornute)
  • Fossa del Bersagliere

Craco

  • Craco S.Angelo
  • visita alle reliquie di S. Vincenzo Martire e al Santuario della Madonna della Stella,
  • cinte murarie medioevali, rione S.Lucia, loggia Cammarota Rigirone
  • luoghi cinematografici di Craco
  • arrivo al Monastero dei Minori Osservanti, visita al Monastero dì S. Pietro (1630)

 

L’accesso al percorso in sicurezza  del paese di Craco può avvenire solo muniti di Craco Card al costo di €10,00 a persona.

 

blog comments powered by Disqus