IL VOLO DELL’ANGELO TRA CASTELMEZZANO E PIETRAPERTOSA

Durata: intera giornata

Annoverati tra i cinque borghi lucani fra i più belli d’Italia, Castelmezzano e Pietrapertosa appaiono d’improvviso incastonati sulle ripide pareti rocciose delle Dolomiti Lucane, proprio nel cuore del parco regionale di Gallipoli Cognato e delle piccole Dolomiti Lucane.

Una suggestiva passeggiata attraverso i vicoli del medievale borgo di Castelmezzano, adagiato su una parete rocciosa tra cime, guglie frastagliate e creste aguzze, vi farà scoprire le bellezze racchiuse in questo luogo magicamente raccolto. Un pranzo a base di prodotti tipici lucani farà da intermezzo verso Pietrapertosa, dove tra portali decorati, sontuose chiese e antiche persistenze arabe, sarà emozionante al tramonto scoprire come le alte vette si tingono di un tenue rosa pastello.

Per chi preferisce i “collegamenti rapidi”, non fatevi sfuggire l’occasione di sfrecciare a 120 Km orari sospesi ad un cavo d’acciaio che collega le vette rocciose sovrastanti i due borghi prospicienti. Questa meraviglia ha il nome di “volo d’angelo”, nome che gli si addice per davvero!

Quest’avventura strabiliante vi farà vivere forti emozioni tra paesaggi e natura.

 

Volo dell’Angelo: ticket € 35,00 (su prenotazione)

DETTAGLI:

Castelmezzano

  • Chiesa madre di Santa Maria
  • Cappella di Santa Maria
  • Chiesa rupestre della Madonna dell’Ascensione
  • Palazzotti gentilizi
  • Resti del fortilizio normanno-svevo.

Pietrapertosa

  • Convento di San Francesco con il chiostro
  • Chiesa madre di San Giacomo Maggiore
  • Palazzotti nobiliari
  • Rudere del castello Normanno – Svevo con vista panoramica sulle rocce sottostanti.
  • Quartiere Arabo, piccola casbah tra rocce di arenaria

 

blog comments powered by Disqus